795c183c-cca2-4f43-82f0-1ee285f2b069_edi

All our pasta is bronze drawn. This process makes it porous and rough on the surface, so it captures sauces and condiments better and prolongs the flavor.

La mietitura consisteva nel tagliare le spighe di grano (o altro cereale) per consentire la raccolta. Iniziava a metà giugno e si protraeva ininterrottamente fino agli inizi di luglio. Tutti i componenti della famiglia erano coinvolti. Gli uomini si occupavano delle operazioni di taglio e di "nfasciari i regni", di legare i covoni (fasci di spighe), "cca liama", un legaccio di ampelodesmo. La falce, utilizzata per tagliare, era dentata,ricurva a punta con impugnatura di legno. I contadini indossavano un grembiule di stoffa, tessuta con il telaio tradizionale, o di olona, " u saccunieddu", detto anche " a pagghiazzedda" o "u mantali", lungo fino alle ginocchia o a vita; indossavano anche un manicotto, " a manichedda", al braccio destro o in tutte e due le braccia. Per evitare di ferirsi con la lama della falce, il mignolo, l'anulare, e il medio della mano sinistra, venivano protetti con ditali di canna, "i canneddi". I più capaci, coloro i quali mietevano a "mmanu aperta" (coloro, cioè, che riuscivano a prendere più grano nella mano, e quindi a mieterne di più) si proteggevano tutte e cinque le dita e nell'anulare portavano un ditale di pelle.

                      PASTIFICIO ARTIGIANALE Viale Dante Alighieri, 1 - 96010 Palazzolo Acreide (SR) Italy  P.IVA 00984420893 TELEFONO 0931.883.490   2018© copyright            

                                                                                                                                                              

Puglisi